Presentazione libro

Andar per trincee da Tolmino a Caporetto

Marco Mantini - Andar per trincee da Tolmino a Caporetto

Lungo i percorsi della Grande Guerra tra Italia e Slovenia

Informazioni
mailto:marcomantini1@gmail.com
https://www.gasparieditore.it/


Dove ciò che rimane racconta ciò che fu.

Questa guida nasce come vademecum per accompagnare l’escursionista lungo 24 itinerari sui luoghi più controversi del fronte isontino durante il primo conflitto mondiale (Monte Nero, Monte Rosso, Mrzli Vrh, Monte Rombon, Kolovrat, ecc.), relativamente ai quali vengono fornite indicazioni pratiche e opzioni su sentieristica e tempistiche di percorrenza.

Ma questo è anche un libro dedicato a chi, senza indossare gli scarponi, ama andar per trincee di carta. Fra queste pagine egli troverà, infatti, episodi di micro e macro storia di un conflitto su cui si innestano le esperienze di vita e di morte degli uomini che combatterono in questo specifico tratto del fronte italo-austriaco, lasciandoci in eredità un insieme di testimonianze fisicamente eloquenti che l'aspra roccia delle Alpi Giulie orientali ancora conserva a memoria del Fronte dell'Isonzo.

In un' epoca in cui i nuovi media veicolano l’illusione di poter padroneggiare in modo agevole, immediato, condiviso, il Presente e l’Ovunque, ho optato per un viaggio inverso che riporta ad un Passato da cogliere, sul terreno, attraverso l'esperienza antica ed immersiva della pratica escursionistica e, fra le pagine, tramite un album del Tempo scandito da suggestive immagini storiche per lo più inedite.

Disponibile presso https://www.gasparieditore.it/ e dal 2 luglio su Amazon e nelle librerie di fiducia.

Marco Mantini