Circolare informativa 1/2017

Cari amici,

con questa circolare entriamo nel clima del 25° anniversario della fondazione della nostra associazione, che ricorrerà nel 2018. Ma già quest’anno abbiamo un 25° da festeggiare: il numero di Aquile in guerra che a breve riceverete. Un bel traguardo, di cui siamo orgogliosi, che segna un punto fermo nella storia della nostra associazione. L’obiettivo, se le forze ce lo consentiranno, è quello di continuare nella direzione imboccata e di offrire ai soci e non un lavoro sempre più rigoroso e originale e di mantenere quella autorevolezza che la rivista si è guadagnata sul campo in tutti questi anni. 

Abbiamo voluto festeggiare il traguardo con un numero corposo come quello dell’anno scorso e con alcuni interventi di riflessione sulla storia, sul ruolo e sul futuro della rivista del fondatore e curatore Marco Balbi, dello storico Diego Leoni (che ringraziamo per la collaborazione e la stima che ci ha dimostrato) e di Guido Alliney, docente universitario, storico, e «firma» di Aquile in guerra. Luca Bertollo ha infine curato gli indici dei 24 volumi precedenti, uno strumento prezioso per chi voglia fare ricerche.

Ma un’altra novità vi aspetta: insieme alla rivista verrà spedito ai soci il nuovo Quaderno, i sospirati atti del convegno di Milano del 2012 dedicato alla memoria digitale dei Caduti della Grande Guerra. Insomma, un anno di novità editoriali che speriamo di completare il prossimo inverno con il 3° numero di Archeologia della Grande Guerra. Continuerà, questa estate, anche la collaborazione con il Parco naturale di Paneveggio - Pale di San Martino (TN), che, dopo il lavoro fatto per il Monte Castellazzo, ci ha chiesto di redigere i testi per i pannelli didattici che verranno collocati sui siti della Grande Guerra della Cavallazza, una quota nei pressi di Passo Rolle.

Due parole sull’assemblea annuale che terremo, come tradizione, a San Cesario sul Panaro. Quest’anno avrà anche una parte straordinaria per modificare due articoli dello Statuto che regola il funzionamento e la costituzione del Consiglio Direttivo. La modifica, che troverete nell’Ordine del giorno allegato, servirà a rendere più snello il lavoro del Consiglio e, soprattutto, a facilitare l’inserimento di forze nuove.

Vi invitiamo, infine, in vista delle attività estive, a consultare il nostro sito, quasi quotidianamente aggiornato grazie all’impegno di Luca Bertollo, e a segnalarci mostre, convegni e iniziative varie per estendere a tutti le informazioni in nostro possesso.

Grazie e buona estate a tutti.

il Consiglio Direttivo

  • QUOTA SOCIALE 2019

    La quota sociale per il 2019 è di euro 40,00 comprensiva del Quaderno. Le modalità di pagamento della quota sono le consuete che vi ricordiamo:

    - versamento sul c.c.p. 24577207 intestato a: Marco Balbi, via Guido Rossa 7/3, 20090 Buccinasco (MI);

    - assegno non trasferibile intestato a Società Storica per la Guerra Bianca;

    - bonifico bancario a favore del conto corrente n.98/4735 della Banca Popolare di Sondrio, ag.14, via C. Battisti 2, Milano, intestato a Società Storica per la Guerra Bianca. Coordinate:
 IBAN: IT70G0569601613000004735X72
BIC - SWIFT: POSOIT22

    - pagamento con carta di credito o con PayPal tramite il sito internet dell’associazione (www.guerrabianca.it) alla pagina Iscrizioni, voce Rinnovo.

    Attenzione!
 Preghiamo chi rinnova con carta di credito, PayPal o tramite bonifico bancario di compilare sempre il modulo di iscrizione nel sito (altrimenti non sappiamo la causale del versamento) e, per ulteriore sicurezza (poiché si verificano a volte disguidi informatici) di avvertirci dell’avvenuto pagamento e della causale con una mail all’indirizzo info@guerrabianca.it. Questo ci aiuterà ad essere più efficienti.

    Torna su

  • RIEPILOGO ATTIVITÀ 2018

    ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI
    San Cesario sul Panaro (MO), 16 giugno 2018

    Grazie all’impegno del delegato Gianni Giuliani anche quest’anno abbiamo mantenuto la tradizione di riunirci a San Cesario. L’appuntamento istituzionale, a cui hanno partecipato molti soci, è stato anche l’occasione per festeggiare i 25 anni di vita dell’associazione. La mattinata si è aperta con una relazione molto interessante e tecnica di Giacomo Bollini e di una restauratrice che hanno illustrato il lavoro di recupero della lapide della Brigata Emilia nell’ex cimitero di guerra di Kamno (Slovenia). Il pranzo si è concluso con un discorso del Presidente che ha rievocato i 25 anni di storia del sodalizio e tracciato le linee guida per il futuro. Nel pomeriggio si è tenuta l’assemblea di cui trovate allegato il verbale. 

    Si informa che il socio Consigliere Walter Rossi in data 9 agosto 2018 ha partecipato alla Cerimonia dell'impresa del Volo su Vienna organizzata dalla Fondazione del Vittoriale degli Italiani. In tale occasione ha incontrato personalmente il Presidente del Vittoriale Dr. Giordano Bruno Guerri al quale ha consegnato piccolo dono a nome della Società Storica per la Guerra Bianca. Il Presidente ha ringraziato per il gradito omaggio ed ha invitato la Società Storica per la Guerra Bianca a partecipare ai lavori per il Centenario della Marcia dei legionari verso la città di Fiume.

    In data 17 Settembre 2018, in occasione dell'incontro organizzato dalla Fondazione Memoriale della Shoah di dal titolo Milano,  Premesso che nono sono razzista - Memoria oltre il rito (della Grande  Guerra) alla presenza dello scrittore Paolo Rumiz, il socio Walter Rossi si è intrattenuto con il noto scrittore, illustrando brevemente le attività della Società Storica per la Guerra Bianca ed invitandolo a scrivere per Aquile in Guerra.

    Lo scorso 27 e 28 ottobre 2018, il socio Walter Rossi ha partecipato in rappresentanza della Società Storica per la Guerra Bianca alle Celebrazioni del Centenario della Grande Guerra alla Basilica di Monte Berico, sopra che domina la città di Vicenza all' arrivo solenne della “Lampada della Pace”, alla  presenza delle più alte autorità Civili e Militari , lasciando traccia della rappresentanza della SSGB sul libro degli Ospiti della Basilica.

    Il giorno successivo ha partecipato alle Celebrazioni della fine della Grande Guerra a Vittorio Veneto alla presenza delle pù alte cariche istituzionali, cittadine e delle Associazioni combattentistiche d'Arma.

     Attività delegazione Lazio - Umbria

    Anche quest’anno la delegazione Lazio – Umbria ha offerto una ricca serie di appuntamenti ai propri soci ed è continuata con successo la serie di conferenze dei Giovedì sera all’ANA. Come sempre le date e i temi delle serate sono disponibili sulla pagina della delegazione Lazio – Umbria nel sito dell’associazione.

    Torna su

  • ESCURSIONI STORICHE

    Segnaliamo le attività e le proposte escursionistiche di soci e amici della Società Storica. 

    Il socio delegato per l’Altopiano di Asiago 7 Comuni Filippo Menegatti, con l’Associazione Guide Altopiano, della quale fa parte, organizza anche quest’anno un ricco programma di escursioni sui luoghi di guerra consultabile sul nostro sito nella sezione notizie e su www.guidealtopiano.com. Sono anche in programma iniziative dedicate al centenario della battaglia dell’Ortigara e, in autunno, alla seconda battaglia delle Melette. I soci della SSGB godranno di uno sconto particolare del 20% su tutte le gite. Per tutte le informazioni e prenotazioni contattare: tel. 340.7347864; mail: info@guidealtopiano.com

    Il socio Marino Michieli ci segnala la sua tradizionale e apprezzata attività estiva: per tutto il mese di agosto, in collaborazione con l'azienda turistica di Arabba, uscite organizzate il martedì e venerdì su Piccolo Lagazuoi, Cima Falzarego, Cima Bòs e ritorno a Passo Falzarego (con salita in funivia), Sasso di Stria con successiva visita al Forte-Museo Tre Sassi. A richiesta per gruppi di almeno 8 persone in qualunque giorno della settimana. Il costo stabilito dall'azienda turistica di Arabba è di 8 euro a persona (gratis i ragazzi fino a 16 anni). Sabato 12 e domenica 13 agosto alle 5 Torri vi sarà inoltre una manifestazione storico-didattica con la partecipazione di una cinquantina di rievocatori italiani, austriaci, tedeschi e sloveni in divise della Prima guerra mondiale. Domenica celebrazione della messa in abito talare d’epoca. Per tutte le informazioni, prenotazioni per queste attività e l’organizzazione di escursioni ad hoc contattare: tel. 320.0861894; mail: marino.michieli@hotmail.it

    Per la zona di San Martino di Castrozza (TN) segnaliamo le gite sui luoghi di guerra organizzate dall’associazione San Martino di Castrozza Storia e Ricordi, alcune delle quali guidate dal nostro socio Adone Bettega, e le escursioni sui siti del conflitto delle Guide alpine. Per info: www.sanmartino.com 

    Vi invitiamo a visitare il nostro sito www.guerrabianca.it per ulteriori segnalazioni, gli aggiornamenti in tempo reale e a contattare il socio Luca Bertollo, bertollo@guerrabianca.it per informazioni generali sulle escursioni.

    Torna su

  • MOSTRA «IL CONTE BIANCO»

    Ricordiamo che la mostra fotografica «Il Conte Bianco. La Grande Guerra sugli sci di Aldo Bonacossa», composta da 82 riproduzioni fotografiche e da alcuni pannelli didattici, è disponibile per il noleggio. Chiunque fosse interessato può contattarci, per informazioni e costi, al nostro indirizzo mail: info@guerrabianca.it

    Torna su

  • INVIO CIRCOLARE

    Già un centinaio di soci, che ringraziamo, lo hanno fatto. Chi altri è disponibile a ricevere la Circolare via mail in formato pdf, per consentirci un risparmio sulle spese postali, è pregato di segnalarcelo, comunicando il proprio indirizzo mail, a: info@guerrabianca.it

    Torna su

  • SEGNALAZIONI LIBRARIE

    Angelo Malinverni, O luna, o luna, tu me lo dicevi… Un appassionato diario di guerra in prima linea con gli alpini 1915-1918, AdArte, Torino, 2018, euro 15,00 

    Paolo Volpato, Morire per il Grappa. Monte Asolone 1917-1918, Mursia, Milano, 2017, euro 17,00 

    Nicola Cappellozza, La guerra sul Garda tra Navene e il Monte Altissimo 1915-1918. Studi e proposte di ricerca sul sistema difensivo italiano nel territorio di Malcesine attraverso la documentazione dell’Istituto Storico e di Cultura del Genio, SAP Società Archeologica, Quingentole, 2018, euro 43,00 

    Liliana Ruggeri, Bonemerse. Un paese nella Grande Guerra, Associazione Culturale Il Peverone, Bonemerse, 2018, euro 10,00 

    Luciana Palla, Reduci trentini prigionieri ad Isernia (1918 – 1920), Edizioni DBS, Rasai di Seren del Grappa, 2015, euro 10,00 

    Gianpaolo Tomio, Alessia Cerentin, La strada dei 100 giorni. Foto inedite di Frantisek Krusina dall’archivio di Jan Kaiser, Antiga edizioni, Crocetta del Montello, 2017, euro 25,00 

    Claudio Rigon, La strada dell gallerie ha 100 anni, Club Alpino Italiano, Sezione di Schio, Schio, 2017, euro 25,00

    Santo De Dorigo, Roberto Greselin, Gianfranco Ialongo, Gianni Periz, Monte Pasubio 1916. I decorati del battaglione Aosta, Input Edizioni, Grisignano, 2017, euro 20,00 

    Bepi Magrin, Mauro Novello, Tracce della guerra alpina tra i ghiacci dell’Ortles e dell’Adamello, il prato editrice, Saonara, 2017, euro 25,00 

    Stefano Torrione, Marco Gramola, Grande Guerra bianca, Stefano Torrione Photography Publishing, Milano, 2018, euro 35,00 (www.stefanotorrione.com

    Tommaso Mariotti, Rudy Cozzini, Abschnitt Adamello 1915-1918. Cronache di guerra dei reparti austro-ungarici dalla Presanella alla Val S. Valentino, Parco Naturale Adamello Brenta, Strembo (TN), 2018, euro 40,00 (Il volume può anche essere richiesto direttamente al Parco all’indirizzo mail: info@pnab.it

    Ermenegildo Camozzi, Prete soldato. Don Giuseppe Canova, tenente cappellano, Quinto Reggimento Alpini, Battaglione Valcamonica. Lettere, diari e note (1883-1918), Centro Studi Valle Imagna, S. Omobono Terme, 2016, euro 30,00 (contributo)  

    Pietro Xompero, San Pietro Mussolino ai suoi Caduti e reduci di Abissinia, Libia e della Grande Guerra, Comune di San Pietro Mussolino, 2015, sip. 

    Pietro Xompero, Caduti e decorati di Arzignano nel centenario della Guerra mondiale 1915-1918, Città di Arzignano, 2018, sip.

    Torna su